Al centro del Wine Resort un casale, costruito agli inizi del ‘900, circondato da un ampio giardino con fiori e piante ornamentali, pini e alberi da frutto, dove la vista spazia dalla costa laziale ai monti Tiburtini e Prenestini, con Tivoli in primo piano, e dove, nei  giorni d’estate più caldi si può ammirare il sole che scivola dolcemente dietro “er Cupolone” di San Pietro nel mar Tirreno.

Merumalia è anche un piacevolissimo agriturismo: il casale restaurato mette a disposizione degli ospiti confortevoli stanze con vista su Roma. Troveranno una atmosfera rilassante anche famiglie con bambini e persone con limitate capacità di movimento; sono benvenuti i piccoli animali da compagnia.

Sale di varie dimensioni e spazi all’aperto possono essere dedicati alla realizzazione di eventi personalizzati, seguendo esigenze e desideri di ciascun ospite.

Alberi da frutta costeggiano il casale e la cantina: ciliege, albicocche,  fichi, gelsi, cotogni. Le piante non sono trattate e la frutta è raccolta a maturazione naturale; mangiarla direttamente dall’albero diventa un peccato di gola. Le marmellate sono prodotte senza conservanti e secondo ricette tradizionali.

L’orto pensile sul tetto della cantina si compone di diverse specie di piante che seguono la stagionalità: non solo ortaggi, ma anche piante aromatiche e fiori. Il metodo di coltivazione utilizzato è quello biologico, quindi niente prodotti chimici, che vengono sostituiti con gli equivalenti naturali a cui si aggiunge il riciclo dell’acqua piovana.